• 100 g di zucchero semolato
  • 12 g di colla di pesce
  • 4 cucchiai di succo di limone
  • 100 g di fragole
  • per decorare
  • zucchero semolato q.b.

Mettete la colla di pesce in una ciotola con abbondante acqua fredda e lasciate in ammollo per qualche minuto.
Lavate le fragole, tagliatele a pezzi con un coltello, ponete in un recipiente graduato e frullate con il succo di limone filtrato, utilizzando un mixer. Scaldate al microonde (o in tegame) per 1-2 min a media potenza lo zucchero, la colla di pesce ben strizzata  e 1/3 delle fragole frullate per dare più colore e sapore alle gelatine. Amalgamate il composto con un cucchiaio di legno e aggiungete alle fragole frullate rimaste.
Versate negli appositi stampi in silicone a forma di frutta e ponete in freezer per 3 h.

Togliete dagli stampi, rotolate nello zucchero semolato e ponete in frigorifero fino al momento di consumare.
Ripetete la ricetta con altri tipi di frutta, mantenendo le stesse quantità di ingredienti per fare gelatine di diversi colori. Potete utilizzare pesche, kiwi, more, lamponi …
Decorare con gli appositi piccioli in plastica per alimenti e servite.

Se utilizzate 100 g di frutta incolore, come mele o pere, potete aggiungere qualche goccia di colorante alimentare. Queste gelatine di frutta fresca sono un modo diverso di far mangiare la frutta ai bambini.
Ricetta testata da Elisabetta Maccario

Potete utilizzare succhi di frutta al posto della frutta fresca. Gli ingredienti saranno: 200 g di zucchero semolato, 10 cucchiai di succo di frutta gusto a piacere, 2 cucchiai succo di limone, 12 g di fogli di gelatina, coloranti alimentari q.b. e zucchero semolato q.b. per guarnire.